IL LAVORO CHE SPAVENTA LA 'NDRANGHETA

Pubblicando l'articolo che segue vogliamo lanciare un appello di solidarietà e sostegno all'operato della cooperativa Giovani in vita di Sinopoli (RC).

La cooperativa, fornitrice del GasBo di olio e marmellate, gestisce oltre 500 ettari di terreni confiscati e sequestrati alla criminalità organizzata e coltivati ad ulivi e aranceti.

Nel mese di agosto ha subito due gravi intimidazioni, che fanno seguito a quelle di giugno nei confronti di un'altra realtà della rete di Calabria Solidale.
Chi volesse aiutare la cooperativa e
"Il lavoro che spaventa la 'ndrangheta", può farlo con una donazione:

Bonifico Bancario su Banca CARIME
filiale di Palmi minisportello di Sant'Eufemia d'Aspromonte (RC)
c/c intestato a Cooperativa Sociale Giovani in Vita
IBAN: IT 33 E 03067 81490 000 000 020 524
BIC: CARMIT31
causale: liberalità per acquisto attrezzature

 

Leggi l'articolo

Pagine